► Quale attrezzatura per alimentare la mia pistola a spruzzo?

FAQ (3)
FAQ (3)

Quando si sceglie una pistola a spruzzo manuale o un sistema di spruzzo di vernice, è necessario decidere come sarà alimentato da vernice (vernici, macchie, lacche ...), sia con una tazza o una pompa o pentola a pressione. E 'molto importante decidere ciò che è il migliore per il vostro lavoro professionale per ottenere la massima qualità, sia per interni esterni lavoro pro .

SAMES KREMLIN vi offre la possibilità di scegliere tra una pistola a spruzzo alimentata a pressione, a gravità (tazza in alto) o una più convenzionale alimentata ad aspirazione (tazza in basso) a seconda delle vostre esigenze particolari.

Vale la pena conoscere lo sviluppo delle pistole a spruzzo di vernice durante il secolo scorso...

SAMES KREMLIN introduce le prime pistole convenzionali alimentate a pressione in Europa già nel 1925. Sono state le prime ad essere ampiamente utilizzate nella riparazione della carrozzeria. Fino all'avvento dell'HVLP (alto volume a bassa pressione), tutte le pistole a tazza convenzionali erano alimentate ad aspirazione.  Negli anni '80, le pistole a spruzzo alimentate per gravità sono state ampiamente utilizzate e la loro popolarità ha superato l'uso delle pistole a spruzzo con alimentazione convenzionale. Gli imbianchini hanno cominciato a favorirle rispetto alle pistole ad alimentazione convenzionale e l'introduzione dell'HVLP come requisito dalle leggi ambientali ha reso l'alimentazione a gravità la scelta naturale. (SAMES KREMLIN gamma di strumenti di pittura è alimentato da aria compressa, quando altri come Wagner, Graco proporre turbina elettrica cordless per progetti domestici - truecoat)

Perché scegliere la tecnologia di alimentazione a gravità o ad aspirazione per le pistole a tazza piuttosto che un'altra?

Fpro range

La differenza tra pistola a spruzzo a gravità o ad aspirazione: la principale differenza tra le due pistole è anche qualcosa che hanno in comune: l'atomizzazione del fluido all'estremità dove la vernice lascia l'ugello del fluido. Ci sono due passaggi in una pistola a spruzzo: uno per l'aria e uno per il fluido. L'atomizzazione è ottenuta da un vuoto formato dall'aria che passa davanti al passaggio del fluido mentre attira il fluido nella corrente d'aria. A questo punto, l'aria si mescola al fluido e una nebbia di spruzzo viene espulsa dall'ugello.
Per ottenere un'atomizzazione sufficiente, la vernice deve essere aspirata da sotto la pistola (alimentazione convenzionale ad aspirazione) o alimentata dall'alto verso il basso nell'ugello (alimentazione a gravità). Per ottenere un'atomizzazione sufficiente con una pistola a spruzzo con alimentazione a sifone, è necessario utilizzare una maggiore pressione dell'aria per ottenere un vuoto abbastanza forte da tirare il fluido su per il tubo di alimentazione dal basso. Il requisito di una maggiore pressione dell'aria nelle pistole a sifone è la principale limitazione per il loro uso nei sistemi HVLP. È molto più difficile mantenere una bassa pressione dell'aria e ottenere un vuoto adeguato.

Ci sono alcuni vantaggi che derivano dall'uso di pistole con alimentazione a gravità rispetto alle pistole a spruzzo convenzionali: l'alimentazione a gravità supera le limitazioni di un design con alimentazione ad aspirazione, poiché è necessaria meno pressione dell'aria per atomizzare la vernice, rendendo questo tipo di pistola a spruzzo più efficiente. Spruzzare con meno pressione dell'aria ha anche i vantaggi di una minore nebulizzazione, meno sprechi e un maggiore controllo per il pittore. Inoltre, grazie al fatto che la tazza si trova sulla parte superiore della pistola, non c'è bisogno di smontarla per rimuovere la vernice e pulire.  Queste sono le ragioni principali per cui alcuni pittori professionisti sono passati da spruzzatori con alimentazione convenzionale a quelli con alimentazione a gravità nel corso degli anni. Ma la pistola a spruzzo alimentata ad aspirazione mantiene alcuni vantaggi a causa della maggiore capacità della loro tazza, il fatto che permette una migliore visione mentre pâinting poiché la tazza si trova sotto la pistola a spruzzo.

Per riassumere, vi consigliamo di considerare i seguenti criteri quando scegliete la vostra pistola a tazza:

Fpro rangePistole a spruzzo a gravità: 

  • Basso consumo di materiale fino a 5 litri al giorno
  • Dalle vernici normali a quelle a bassa diluizione
  • Alto rendimento del fluido rispetto alle pistole ad aspirazione
  • Risciacquo molto facile

 

Fpro rangePistole a spruzzo ad aspirazione: 

  • Basso consumo di materiale fino a 5 litri al giorno
  • Dalle vernici normali a quelle ad alta diluizione
  • Frequenti cambiamenti di colore
  • Capacità della tazza fino a 1 litro

 

Perché si dovrebbe scegliere la tecnologia di alimentazione a pressione rispetto alla tecnologia degli spruzzatori a tazza?

Se si esegue la verniciatura tutto il giorno, con un volume più elevato o più pesanti esigenze di applicazione del rivestimento, con elevate quantità di vernice utilizzate ogni giorno, si dovrebbe scegliere pistole con alimentazione a pressione. Vi permetteranno di applicare rivestimenti come vernici al lattice, mordenti, sigillanti, top coat, epossidici a lunga durata, zinchi e lacche su legno, acciaio, plastica... inoltre, sarete in grado di controllare con precisione il materiale e l'aria di atomizzazione. Un ulteriore vantaggio delle pistole a pressione è che possono spruzzare materiali più spessi dove le pistole a spruzzo a gravità e ad aspirazione non possono spostare efficacemente il materiale attraverso la pistola a causa del materiale troppo spesso.

Fpro rangePistole alimentate a pressione:

  • Consumo di materiale fino a 5 litri al giorno
  • Da vernici a bassa ad alta diluizione
  • Può essere usato con pompe a pistone, a diaframma o pentole a pressione

A seconda della tecnologia di spruzzatura utilizzata, Airspray, AIRMIX® o AIRLESS®, si possono fare diverse configurazioni; qui di seguito 2 esempi:

Un sistema AIRMIX® standard è composto da una pompa, una pistola e 2 tubi: un tubo del fluido di piccolo diametro, flessibile e resistente ai solventi e un tubo dell'aria in gomma antistatica per l'aria di atomizzazione. La tecnologia AIRMIX® ha dimostrato dal 1975 i suoi vantaggi nell'industria della lavorazione del legno ed è riconosciuta come una soluzione ottimale per la verniciatura dei mobili. Vi porterà i seguenti vantaggi:

Fpro range

  • Riduzione dell'overspray: e fino al 50% di risparmio nella manutenzione della cabina di verniciatura
  • Condizioni di lavoro eccellenti
  • Ampia gamma di deflussi disponibili
  • Rapido ritorno dell'investimento
  • Efficienza di trasferimento dell'86% Eccezionale qualità di finitura
  • Consumo di vernice ridotto del 35
  • Facile da usare per aumentare la produttività
  • Ridotto overspray e bounceback

Un sistema AIRLESS® standard è composto da una pompa, una pistola SFlow 275 e 470 bar (4000 e 6820 psi) e 1 tubo del fluido. Scegliere la tecnologia AIRLESS® vi porterà i seguenti vantaggi:

Fpro range

  • Condizioni di lavoro eccellenti
  • Alto rendimento per dipingere rapidamente grandi superfici 
  • Rapido ritorno dell'investimento

Vi consigliamo di visitare il nostro sito web per completare le vostre informazioni; troverete ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni di pittura macchine, accessori e prodotti articoli specifiche recensioni, garanzia e molto altro ancora!